vini / / ASSOLUTO

ASSOLUTO

Marche IGT Bianco

12,5% vol

Temperatura di servizio:  10-12°C

Uve: Verdicchio
Tipo di vino: Bianco secco


Vendemmia:
2015
Vinificazione:

Le uve di ASSOLUTO nascono da un vigneto di oltre 45 anni di età, unite poi a diversi biotipi di Verdicchio. La loro raccolta in epoca leggermente anticipata, si svolge con cura e attenzione usando delle piccole cassettine che permettono ad ogni chicco di rimanere integro fino all’arrivo in cantina. Dopo le fasi di macerazione a freddo e pressatura soffice, la fermentazione avviene in legno e a contatto con la feccia nobile per 6/8 mesi. Il vino viene imbottigliato dopo 16/18 mesi per garantire l’ottimale maturazione. ASSOLUTO riposa in bottiglia per altri 12 mesi per raggiungere gusto, nobiltà e perfezione.

Di colore giallo paglierino brillante con riflessi dorati, il profilo sensoriale è molto complesso, all’olfatto è fragrante e concentrato, dove a intensi odori floreali, vegetali e frutti esotici, si uniscono note tostate.
In bocca è pieno e coinvolgente, croccante, fresco, corposo e molto espressivo nei ritorni di aromi di nocciolo di pesca e arachidi sull’immancabile fondo minerale. Lunghissimo nel finale, sapido, elegante e dalle forti sfumature balsamiche.

Colore: Giallo paglierino brillante con riflessi dorati.
Profumo: Olfatto fragrante e concentrato dove a intensi odori floreali, vegetali e di frutti esotici si uniscono note tostate.
Sapore: In bocca è pieno e coinvolgente, fresco, corposo e molto espressivo nei ritorni di aromi di nocciolo di pesca, arachidi e caramella d’orzo sull’immancabile fondo minerale. Lunghissimo nel finale, sapido, elegante e dalle forti sfumature balsamiche.

Abbinamenti:
Assoluto è per esagerare negli abbinamenti più forti, eccellente compagno per qualsiasi piatto importante della cucina di mare, molluschi, crostacei e crudità, con primi piatti alle erbe aromatiche, con funghi e tartufi, con formaggi semistagionati.


Vendemmia

NORMALE

E’ la vendemmia tradizionale che si svolge nei mesi di settembre e ottobre, permettendo una raccolta che consenta il giusto equilibrio di zucchero e acidi nel vino prodotto.